Shock termici

Nelle aziende le zone più delicate a livello di pavimentazioni sono quelle che subiscono bruschi cambiamenti di temperatura. Questa può variare da -40°C e 150°C.

Per esempio possiamo parlare di:

  • zone interessate a sversamenti di liquidi ad alta temperatura in prossimità dei cuocipasta o friggitrici
  • zone vicino a impianti CIP delle industrie alimentari,
  • zone nelle celle di cottura dei salumi o quelle frigorifere.

I coefficienti di dilatazione termica dei vari materiali utilizzati nelle industrie per effettuare giunti e canaline variano notevolmente.

Comunemente per esempio viene utilizzato l’acciaio inox che in un elemento di drenaggio si espanderà circa 1.3 volte rispetto a una lastra di cemento causando tensioni differenziate in questi punti critici

Steri-x è in grado di organizzare la posa di sistemi di drenaggio adeguati alle vostre esigenze insieme alla posa dei prodotti STERIFLOOR in tempi velocissimi evitando il blocco di produzioni e stabilimenti.

Il vantaggio di effettuare una pavimentazione con STERIFLOOR vicino alle zone con elementi di drenaggio è che non ci saranno potenziali punti di cedimento strutturale come può accadere con piastrelle o similari. Oltre a questa importante caratteristica avremo una pavimentazione meccanicamente e chimicamente resistente, igienica, certificata e sicura.

Print Friendly, PDF & Email